I gesti del Coerver Coaching - "The drag scissors" | YouCoach Salta al contenuto principale

I gesti del Coerver Coaching - "The drag scissors"

I gesti del Coerver Coaching - "The drag scissors"

 
Obiettivo
Materiale
  • 6 cinesini
  • Palloni
Preparazione
  • Area di gioco: 20x20 metri
  • Giocatori: 12
  • Tempo di svolgimento: 10-12 minuti
  • Numero di serie: 5/6 per ogni giocatore
  • Disposizione del materiale: disporre i cinesini formando delle linee rette come in figura
Sommario Obiettivi Secondari
Coerver Coaching: "Drag scissors" - Sposta il pallone e cambia piede per disorientare l'avversario
Capacità coordinative generali, Capacità coordinative speciali, Rapidità, Agility, Corsa all'indietro, Trasmissione, Guida della palla, Guida della palla con finte, Dominio della palla
Organizzazione
Collocare tre coppie di cinesini a formare delle linee rette verticali: i cinesini di ogni coppia distanti tra loro 20mt circa. Ogni coppia di cinesini ad una distanza di 10mt dall'altra. Dividere i giocatori a gruppi di quattro. Ogni gruppo si dispone su due file in prossimità dei due cinesini che si trovano uno di fronte all'altro (nell'esempio una coppia di giocatori in alto ed una in basso). Ogni gruppo di giocatori utilizza un pallone.
Descrizione
Finta "Drag Scissors"
  • Spostare la palla di fronte al corpo con l'interno del piede
  • Mentre la palla rotola, far ruotare lo stesso piede di fronte al pallone
  • Riprendere la palla con l'esterno dell'altro piede
  • Proseguire la corsa oltre l'avversario

 

Regole
  • Il primo giocatore di ogni gruppo comincia col pallone e si sposta in conduzione palla verso la metà del tratto rettilineo, eseguendo il gesto tecnico "Drag Scissors"
  • Dopo aver effettuato il gesto il giocatore passa la palla al primo compagno dell'altro gruppo e scatta all'indietro, ritornando al proprio punto di partenza
  • Il giocatore che riceve palla, ripete la stessa sequenza partendo dalla propria fila
  • L'esercitazione prosegue in modo continuativo finchè tutti i giocatori dei gruppi di lavoro non eseguono almeno 5/6 gesti Coerver a testa
Varianti
  1. Una volta compiuto il gesto tecnico, si scatta verso la fila di fronte, senza tornare indietro, conducendo il pallone al compagno
  2. Effettuare il gesto Coerver due, tre, quattro volte prima di passare il pallone al compagno della fila opposta
Temi per l'allenatore
  • Tenere sempre la testa alta ed il pallone vicino ai piedi
  • Controllare lo spostamento del pallone, senza esagerare col primo tocco (sensibilità di tocco palla)
  • Muovere bene il corpo durante l'esercizio, con buona coordinazione anche degli arti superiori 
  • Curare la tecnica di esecuzione del gesto Coerver correggendo anche la postura del corpo (migliorare le capacità motorie e coordinative)
  • Una volta automatizzato il gesto tecnico farlo eseguire a velocità più elevata
I gesti del Coerver Coaching - "Drag Scissors"

Articoli correlati