Comunicare: la base dell'organizzazione difensiva - Esercizio a coppie | YouCoach Salta al contenuto principale

Comunicare: la base dell'organizzazione difensiva - Esercizio a coppie

Comunicare: la base dell'organizzazione difensiva - Esercizio a coppie

 
Obiettivo
Materiale
  • 4 cinesini
  • 4 coni
  • Palloni
  • 4 porte adatte alla categoria
Preparazione
  • Area di gioco: 20x20 metri
  • Giocatori: 4
  • Tempo di svolgimento: 15 minuti
  • Numero di serie: 2 da 6 minuti (con 3 minuti di recupero tra le serie)
Sommario Obiettivi Secondari
Esercizio per allenare la tecnica del portiere con situazioni di 1 contro 1 e tiro in porta
Tecnica di uscita in tuffo, Tecnica di presa, Tecnica di parata, Posizionamento del portiere, Anticipazione, Equilibrio, Reazione, Rapidità, Conclusione, Difesa della porta, 1 contro 1, 2 contro 1
Organizzazione

Con 4 cinesini posti ai vertici creare un'area di gioco a forma di quadrato 20x20 metri. Al centro di ogni lato posizionare una porta per un totale di 4 porte (di misura adatta alla categoria che andremo ad allenare). Al centro dell'area di gioco creare con 4 coni un quadrato più piccolo di 10x10 metri. Il preparatore dei portieri si posiziona nello spazio centrale, i portieri si posizionano ognuno a difesa di una porta nello spazio tra il quadrato centrale e la porta stessa. Si lavora a coppie: ad ogni coppia di portieri viene assegnato un numero; sono associati a coppie i portieri che si trovano uno di fronte all'altro.

Descrizione
  • Il preparatore lascia cadere un pallone e chiama una coppia (numero 1 o 2: per coppia si intendono i due portieri che difendono le porte che si trovano di fronte una all'altra)
  • La coppia chiamata scatta all'interno del quadrato centrale e si lancia in tuffo per prendere la palla (contesa palla coppia numero 1 in figura)
  • Chi dei due portieri prende il pallone decide di attaccare una delle restanti due porte; il portiere che è arrivato secondo diventa difendente ed ingaggia un 1vs1 per evitare che l'avversario faccia gol
  • Se il portiere trasformato in difensore o il portiere che difende la porta, riescono a recuperare palla, hanno la possibilità di contrattaccare e segnare nella porta del portiere che prima aveva palla (che fungeva da attaccante)
  • Il quarto portiere, l'unico che non è ancora entrato in gioco, aiuta il portiere in porta creando una situazione di 2vs1 + Portiere
  • Il gioco si conclude quando la palla va fuori dall'area di gioco o viene realizzato un gol 

 

Il preparatore chiama il numero di una coppia e due portieri si contendono il pallone

 

Il primo giocatore della coppia 1 che arriva sulla palla attacca uno degli altri due portieri a sua scelta, l'altro difende: situazione di 1vs1

Varianti
  1. La palla può essere lanciata in alto dal preparatore, quindi i portieri, chiamati a intervenire, devono arrivare prima del compagno eseguendo un'uscita alta sul pallone
Temi per l'allenatore
  • Effettuare l'esercitazione dopo un adeguato riscaldamento
  • Curare la tecnica di tuffo e presa in uscita bassa ed uscita alta
  • Stimolare la reattività e competitività tra portieri
  • Stimolare il coinvolgimento ed il divertimento nelle situazioni di gioco 1vs1 e successiva 2vs1 + portiere
  • Curare la presa di posizione ed il posizionamento in porta dei portieri durante tutte le fasi di gioco

Autore

Ritratto di yuri
| Preparatore dei portieri

Preparatore settore giovanile Cittadella calcio

Articoli correlati